Termini e Condizioni

Termini e Condizioni di Vendita su Vinaggi.com

Le seguenti Condizioni Generali di Vendita regolano l'offerta e la vendita di prodotti su questo sito web www.vinaaggi.com;

La vendita di prodotti tramite il Sito (Prodotti) costituisce un contratto a distanza disciplinato dal Capo I, Titolo III (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

Chi Siamo

La piattaforma Vinaggi.com è di proprietà della Startup innovativa GinRi S.r.l., via Massaciuccoli 48-50 00199, Roma, IT P.IVA 15559141005; R.I. Roma n°1603329, la quale si presenta sul mercato online come e-commerce di vino, altre bevande alcoliche e sistema di booking per servizi enoturistici.

Ogni utente che navighi sul Sito www.vinaggi.com è invitato a prendere visione dei Termini e Condizioni di vendita e di tutte le informazioni, prima di completare un ordine d’acquisto di prodotti e/o servizi; l’invio di un ordine ne implica, infatti, l’accettazione da parte dell’Utente.

Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. Per questo motivo gli utenti sono invitati ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita. Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell'ordine di acquisto.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi da parte di soggetti diversi da Vinaggi.com che siano presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Vinaggi non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti Vinaggi non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Vinaggi non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

Clienti

Ai visitatori della Piattaforma vinaggi.com, che utilizzano lo strumento, è riservata l’opportunità di vivere, scoprire, cercare, confrontare ed effettuare un ordine, una prenotazione, un acquisto. La piattaforma ha come scopo principale la vendita di alcolici, per tale ragione l’età dell’utente deve essere obbligatoriamente superiore ai 18 anni ai sensi dell'articolo 689 del Codice penale. Per le visite enoturistiche sono ammessi minori, se e solo se, accompagnati da un garante adulto.

Effettuando un Ordine tramite il Sito, il Cliente garantisce che il soggetto ordinante e, nel caso non coincidesse, il soggetto destinatario dei Prodotti abbiano entrambi compiuto 18 anni. Se richiesto, il cliente deve fornire informazioni personali per garantire che il processo di acquisto avvenga correttamente e legalmente. Invitiamo l’Utente a consultare l’informativa privacy per conoscere le modalità e gli scopi del trattamento dei dati personali da parte di Vinaggi su https://vinaggi.com/privacy-policy/.

In ogni caso, l’utente che effettua acquisti sul Sito si impegna a manlevare Vinaggi.com da qualsiasi responsabilità nell’ipotesi in cui abbia effettuato acquisti sul Sito senza rispettare la propria legge nazionale in tema di limiti di acquisto per ragioni di età.

 

 

È vietato l’acquisto dei servizi enoturistici per fini di rivendita commerciale a terze parti. Diversa è la gestione per la vendita del vino, in quanto la piattaforma per la vendita del prodotto fisico (alcolici) garantisce la gestione interna di un mercato B2B specializzato Ho.Re.Ca, a cui è destinato un listino prezzi ad hoc.

Accettazione di un ordine - Contratto di vendita

Il processo di acquisto inizia dopo aver aggiunto i propri prodotti al carrello, con un semplice click su “Aggiungi al Carrello”. Nell’ultima pagina di checkout, il Cliente termina il processo inserendo i propri dati e scegliendo il metodo di pagamento, concludendo l’operazione con il tasto “paga ora”.

L’operazione sarà parallelamente accompagnata da un sistema informativo e-mail, che garantisce la trasparenza informativa del processo di acquisto e rende consapevole il cliente di tutte le fasi del proprio ordine. La ricezione dell’Ordine non costituisce accettazione da parte di Vinaggi, ma per completare l’Ordine è necessario che:

  • il Cliente legga ed accetti le condizioni generali di vendita;
  • il Cliente compili, in formato elettronico attraverso l’inserimento di tutti i dati richiesti la conferma dell'ordine, contenente le informazioni relative alle caratteristiche del Prodotto acquistato, l'indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle spese di consegna e di eventuali costi aggiuntivi nonché dei contatti del Servizio Clienti, cui l'utente può rivolgersi per richiedere assistenza e/o presentare reclami; delle condizioni per l’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente e per l’applicazione della garanzia legale di conformità; dei tempi stimati di consegna; delle modalità e dei tempi di restituzione dei Prodotti acquistati;
  • sia effettuato il pagamento del prezzo dei Prodotti acquistati dal Cliente, comprensivo delle spese di spedizione;
  • Vinaggi riceva l’ordine e confermi, per via mail, la sua disponibilità.

L’invio dell’Ordine comporta l’espresso riconoscimento da parte del Cliente dell’obbligo di pagare il prezzo.

Successivamente all’inoltro elettronico di un Ordine, il Cliente riceverà un’apposita e-mail a conferma dell’avvenuta ricezione dell’Ordine. Tale comunicazione è funzionale a comunicare al Cliente che l’Ordine è stato ricevuto e a fornirgli il codice d’identificazione dell’Ordine e non implica l’accettazione dell’Ordine da parte di Vinaggi. Se uno o più dati riportati nell’email non risultassero corretti, il Cliente dovrà tempestivamente comunicarlo al customer service info@vinaggi.com.

Vinaggi si riserva il diritto di non accettare un Ordine ove lo ritenga opportuno e non sarà responsabile, ad alcun titolo, nel caso in cui un Prodotto ordinato sia rimosso dal Sito dopo l’invio del relativo Ordine. Nel caso di parziale indisponibilità dell’Ordine Vinaggi contatterà il Cliente per verificare la volontà di quest’ultimo di:

  • ricevere un Ordine parziale;
  • ricevere l’Ordine completo in più spedizioni;
  • di cancellare l’Ordine.

Nel caso di totale indisponibilità dell’Ordine, invece, Vinaggi contatterà il Cliente per informarlo che l’Ordine non potrà essere processato e annullerà il relativo Ordine. In tal caso, non verrà eseguito nessun addebito nei confronti del Cliente.

Il processo di prenotazione ed acquisto dei pacchetti enoturistici inizia quando l’utente con un semplice click su “prenota”, compila la finestra di dialogo con le proprie credenziali personali e bancarie ed acquista il proprio biglietto. I propri dati saranno comunicati alla cantina, per garantire la giusta organizzazione per il soggiorno prenotato. Parallelamente, l’utente riceverà mail di conferma per la prenotazione effettuata.

L’utente in caso di mancata possibilità di effettuare la visita prenotata e acquistata, ha tempo per comunicare a info@vinaggi.com e modificare il proprio biglietto non più tardi di 7 giorni prima dell’evento.

 

Pagamenti

L’utente può scegliere tra i seguenti metodi di pagamento:

  • carte di credito o debito
  • pagamento in contanti alla consegna
  • Account PayPal
  • Klarna
  • Stripe

Sono accettate le carte di credito, debito o prepagate dei circuiti Visa, MasterCard, American Express, Postepay. Prima dell’invio dell’ordine, potranno essere effettuati controlli di sicurezza sul Metodo di pagamento prescelto, per garantire la sicurezza del processo. Vinaggi si riserva il diritto di cancellare una transazione e di annullare il relativo Ordine nel caso in cui sia segnalato un uso fraudolento del Metodo di pagamento. Vinaggi non sarà responsabile in caso di eventuale uso illecito di un Metodo di Pagamento ad opera di terzi che non sia riconducibile a suo errore o negligenza.

I servizi vinaggi.com saranno prenotati e pagati anticipatamente dall’utente che riceverà il biglietto e la relativa ricevuta. Il tutto sarà sempre comunicato formalmente da mail, per garantire la trasparenza e la correttezza della collaborazione.

Spedizioni e consegne

Vinaggi garantisce spedizioni su tutto il territorio italiano, in tempi che variano h24/48 ore lavorative in tutta Italia ad eccezione delle Isole e Calabria, dove i tempi per la consegna potrebbero essere leggermente maggiori.

Nel caso di omessa indicazione di un termine specifico di consegna, essa avverrà, in ogni caso, entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.

La Conferma d’Ordine viene inviata al Cliente nel momento in cui i Prodotti sono consegnati al corriere per la spedizione. Il cliente può avvalersi del diretto di chiedere informazioni sulla posizione del proprio ordine in qualsiasi momenti, indicando il proprio codice di Tracking.

In determinate circostanze, i tempi di consegna potranno subire delle variazioni. Vinaggi non sarà ritenuto responsabile per ritardi nella consegna non riconducibili a sua colpa o negligenza. Pertanto, Vinaggi sarà esente da responsabilità per ritardi dovuti a forza maggiore, scioperi, disastri naturali e qualsiasi altro fatto relativo alla fornitura di servizi di corriere o qualsiasi altra circostanza al di fuori del suo controllo.

Il corriere compirà un primo tentativo di consegna dell’Ordine all’indirizzo indicato dal Cliente. Se la consegna avrà esito negativo, il corriere informerà il Cliente dell’avvenuto tentativo di consegna e cercherà di concordare con il Cliente un’ulteriore consegna dell’Ordine. Nel caso in cui il corriere non riesca definitivamente a consegnare l’Ordine, Vianggi contatterà il Cliente per verificare il suo interesse ad una nuova spedizione.

In caso di mancata consegna dei Prodotti entro i termini indicati il Cliente deve darne comunicazione a Vinaggi, che provvederà a verificare con il corriere lo stato della spedizione e l’eventuale anomalia. In caso di smarrimento o distruzione durante il trasporto del pacco, Vinaggi provvederà a effettuare un nuovo invio del Prodotto, compatibilmente con la disponibilità dello stesso, o a rimborsare l’Ordine.

Il Cliente può contattare Vinaggi all’indirizzo e-mail info@vinaggi.com.

L’obbligazione di consegna è adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei Prodotti all’utente.

Spetta all’utente verificare le condizioni del Prodotto che gli è stato consegnato/che egli ha ritirato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile a Vinaggi è trasferito all’utente quando l’utente, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso del Prodotto, si raccomanda all’utente di verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura e lo si invita, nel suo interesse, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con RISERVA (es. collo danneggiato, pacco bagnato, scotch non originale a marchio Vinaggi). Il ricevimento senza riserve dei Prodotti, infatti, non consente all’utente di agire in giudizio nei confronti del corriere e/o di Vinaggi, nel caso di perdita o danneggiamento dei Prodotti, tranne nel caso in cui la perdita o il danneggiamento siano dovuti a dolo o colpa grave del corriere stesso e fatta eccezione per la perdita parziale o il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna, purché in quest’ultimo caso, il danno sia denunciato appena conosciuto e non oltre otto giorni dopo il ricevimento.

Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, si raccomanda inoltre all’utente di darne pronta comunicazione al Servizio Clienti di Vinaggi. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.

Si applica quanto previsto dall’art. 61 del Codice del Consumo nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine.

Prezzi

I prezzi espressi sulla vetrina online Vinaggi.com sono inclusi di IVA. Per quanto concerne le spese di spedizione, il Cliente sarà informato in fase di checkout del calcolo della spesa in base alle variabili inserite. Inoltre, se il cliente effettuerà un ordine superiore a € 29.90 il costo di spedizione sarà gratuito.

Fatto salvo il caso di errore riconoscibile ai sensi dell’art. 1431 c.c., Vinaggi si riserva il diritto di non accettare un Ordine a causa dell’erroneità del Prezzo pubblicato sul Sito oppure indicato nell’email inviata per confermare l’avvenuta ricezione dell’Ordine, cioè prima dell’accettazione del medesimo da parte del Venditore.

I clienti B2B identificati con Partiva Iva avranno la possibilità di accedere ad un particolare listino prezzi, riservato esclusivamente per la rivendita ad attività Ho.Re.Ca. Per essere inseriti del programma B2B il cliente deve compilare il modulo di registrazione.

Per i servizi enoturistici, il costo del biglietto è per persona o gruppo e soggetto a validità o scadenza come indicato sul biglietto. La cantina potrebbe decidere di addebitare tasse e penali (inclusa la tassa turistica/di soggiorno) in caso di mancata presentazione o cancellazione.

 

Codici promozionali- Buoni Regalo- Carta Vip

  1. Inseguito a campagne marketing, Vinaggi comunica ai suoi clienti particolari codici promozionali per ottenere sconti e vantaggi a lui dedicati. I Coupon sono emessi in forma di codice alfanumerico ed il loro valore in euro è stabilito insindacabilmente ed a propria totale discrezione di Vinaggi. Il voucher potrà essere inserito dal Cliente nell’apposito campo "coupon" al momento in cui procede all’inserimento dell’Ordine. L’importo del voucher verrà decurtato automaticamente, e prima del pagamento, dall’importo totale dell’Ordine escluse eventuali Spese di spedizione.

 

  1. L’utente ha la possibilità di acquistare buoni regalo, e inviarli direttamente al destinatario. Il ricevente dovrà inserire il codice nell’apposito campo "buono regalo" al momento in cui procede all’inserimento dell’Ordine. Attraverso la piattaforma sarà possibile gestire il proprio account e verificare il proprio saldo regalo su https://vinaggi.com/giftcertificates.php.

 

  1. La carta Vip è un programma loyalty riservato ai clienti vinaggi, a cui si propongone servizi e prodotti ad una tariffa scontata. L'iscrizione e le tariffe sono per un singolo membro e non sono trasferibili. L'iscrizione può inoltre essere associata a campagne o incentivi specifici che vengono di tanto in tanto lanciati o comunicati a esclusiva discrezione di Vinaggi.com. L'iscrizione e l’acquisto della VIPCARD sono associati all'account dell'utente su vinaggi.com. L’affiliazione avrà durata di un anno e l’utente riceverà ogni 15 del mese, direttamente all’indirizzo da lui indicato, la selezioni di vini Vinaggi in base al pacchetto selezionato. L’utente può acquistare il suo abbonamento su https://vinaggi.com/vip-card/

Prodotti non conformi - Garanzia legale

Alla vendita dei Prodotti si applicano le norme di cui agli articoli 129, 130 e 132 del Codice del consumo. Qual ora il Prodotto si presentasse non conferme alle aspettative richieste, il Cliente dovrà notificare, a pena di decadenza, a Vinaggi ogni eventuale difetto di conformità entro 60 giorni dalla data di arrivo della merce, tramite e-mail info@vinaggi.com .

Dopo aver ricevuto la notifica Vinaggi avrà la responsabilità di contattare il Cliente per concordare direttamente con lo stesso le modalità del ritiro dei Prodotti, che sarà a spese del Venditore e contrattare il rimborso o il rinvio della merce.

La semplice ricezione dei Prodotti dopo l’attivazione della presente procedura non implica il riconoscimento di una carenza di conformità dei Prodotti, essendo necessaria un’accurata verifica da parte di Vinaggi.

Tutti i Prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dagli artt. 128-135 del Decreto Legislativo n° 206/2005 del Codice del Consumo (Garanzia Legale). La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato l'acquisto sul Sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. A coloro che hanno acquistato sul Sito e che non rivestano la qualità di consumatori saranno applicate la garanzie per i vizi della cosa venduta, la garanzia per difetto di qualità promesse ed essenziali e le altre garanzie previste dal codice civile con i relativi termini, decadenze e limitazioni.

Fermo restando quanto previsto dai punti precedenti, Vinaggi si assume la responsabilità per ogni difetto originario dei Prodotti, garantendo che i Prodotti venduti non sono difettosi e che essi sono conformi a quanto previsto:

  • sono appropriati per il fine per cui i beni dello stesso tipo sono normalmente usati;
  • rispettano la descrizione fornita sul Sito;
  • possiedono la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il Cliente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene.
  • Vinaggi non può garantire che la visualizzazione dei colori sullo schermo sarà sempre accurata.

 

Reso di Prodotti

Per effettuare la richiesta di rimborso e/o reso, il cliente deve accedere al proprio account su vinaggi.com, ed entrare nell'area predisposta per questo servizio. Il cliente ha il diritto entro 14 giorni dalla consegna del proprio pacco, senza alcuna penalità e senza dover fornire alcuna motivazione alla restituendo il Prodotto. Per garantire il rispetto della veridicità tempistica, farà fede la data di consegna dei Prodotti risultante dal sistema di tracking. Al cliente è richiesto di comunicare la sua volontà di reso all’indirizzo info@vinaggi.com e di specificare il codice d’identificazione univoco dell'Ordine incluso nella Conferma d’Ordine.

Dopo aver ricevuto la notifica, Vinaggi comunicherà via e-mail al Cliente la conferma di ricezione della domanda di Recesso. Tuttavia, nel caso in cui il Vinaggi verifichi la carenza dei presupposti per il Recesso, ad esempio perché sono trascorsi più di 14 giorni dalla data di consegna, può esercitare il diritto di negare il reso. Il Cliente è gravato dall’onere di provare il corretto esercizio del diritto di Recesso, conformemente alla procedura indicata. Entro 14 giorni dalla data di notifica della mail, il Cliente dovrà spedire i beni a Vinaggi e i costi di spedizione dei resi saranno integralmente a carico del Cliente. In particolare:

  • i Prodotti resi dovranno essere restituiti con ogni etichetta, sigillo di sicurezza, imballaggio e accessorio ricevuti con l’Ordine;
  • i Prodotti, le etichette, i sigilli di sicurezza, gli imballaggi e gli accessori non dovranno mostrare alcun segno di utilizzo, né graffio, o essere stati alterati in alcun modo e dovranno essere restituiti nella medesima condizione in cui sono stati spediti da Vinaggi e nella loro confezione interna originale.

Non saranno, pertanto, rimborsati il Prezzo d’acquisto e le Spese di spedizione relative a:

  • Prodotti da cui sia stato rimosso o tagliato il sigillo di sicurezza;
  • Prodotti che risultino usati, incompleti, rovinati, danneggiati o deteriorati.
  • Prodotti con segni di utilizzo presenti sulla confezione e/o sul tappo delle bottiglie rese potrebbero pregiudicare il rimborso o la sostituzione del Prodotto.

Una volta verificata la sussistenza dei requisiti, Vinaggi provvederà al rimborso sia del Prezzo d’acquisto e delle Spese di spedizione eventualmente sostenute dal Cliente al momento rimborso. Il Rimborso sarà effettuato attraverso lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente per l’Ordine, salvo espresso accordo diverso con il Cliente.

Nel caso in cui le verifichi non confermino i requisiti per il recesso, Vinaggi restituirà il Prodotto al Cliente, previa verifica di una sua disponibilità in tal senso, riservandosi il diritto di addebitare le successive Spese di nuova consegna allo stesso. Dopo multipli Recessi e resi da parte di un Cliente, Vinaggi potrà riservarsi di decidere se accettare o meno un Ordine da parte del medesimo Cliente.

Per i servizi enoturistici, qual ora dovessero presentarsi situazioni di overbooking, cambiamenti o situazioni non prevedibili lato cantina, la cantina si impegnerà a rimborsare i clienti finali per il mancato usufrutto del servizio. I biglietti venduti e non utilizzati non sono rimborsabili e/o non è garantita la possibilità di modifica delle date prenotate, previa comunicazione anticipata di 7 giorni dall’evento.

Legge applicabile

I contratti conclusi tra gli utenti del Sito e Vinaggi sono regolati dalla legge italiana. E’ fatta salva la applicazione agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del paese in cui essi hanno la loro residenza abituale, in particolare in relazione al termine per l’esercizio del diritto di recesso, al termine per la restituzione dei Prodotti, in caso di esercizio di tale diritto, alle modalità e formalità della comunicazione del medesimo e alla garanzia legale di conformità.

Ai sensi dell'art. 141-sexies, comma 3 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n.206 (Codice del Consumo), Vinaggi informa l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo a Vinaggi, a seguito del quale non sia stato possibile trovare una soluzione negoziale, Vinaggi fornirà le informazioni in merito agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative alle obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (cc.d.. organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo).

Vinaggi informa inoltre l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l'utente consumatore potrà consultare l'elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

E' fatto salvo in ogni caso il diritto del consumatore di ricorrere al giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita.

L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

 

PROMO COD: " PRIMORDINE"